VITTORIO: PER SEMPRE UNO DI NOI
Freedom Flotilla Italia - Roma 18-04-2013 - at : 17:30

Due anni fa, a Gaza, l’assassinio di Vittorio “Vik” Arrigoni. Siamo in molti ad aver conosciuto Vik e il suo coraggioso lavoro di solidarietà e testimonianza per i Palestinesi assediati, e la sua morte pesa ancora come un macigno.
La Freedom Flotilla Italia, in collaborazione con l’associazione Dima, l’associazione palestinese “Ghassan Kanafani” e Sound Of the Street for Gaza, lancia la proposta di una settimana di iniziative, fra il 13 ed il 20 aprile 2013, in tutta Italia, con l’obiettivo di sostenere il progetto di realizzazione della scuola materna “Vittorio Arrigoni” presso il campo profughi di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza. Con i fondi raccolti in tale giornata saranno avviati i lavori di apertura dell’asilo.
Avviare un nuovo progetto educativo per i bambini di Gaza ci sembra un buon modo per sostenere la resistenza e il futuro del popolo palestinese e per rinnovare la memoria e l’attivismo di Vittorio Arrigoni, nel secondo anniversario del suo assassinio.
Alcune iniziative sono già in costruzione a Roma, Milano, Firenze, Napoli, Imperia, La Spezia ed altre città, e il nostro appello è rivolto a chiunque condivida le finalità dell’iniziativa e sia disposto ad impegnarsi per realizzarla.

Con la Palestina e Vittorio nel cuore,

il Coordinamento Freedom Flotilla Italia

A questo link, la presentazione dell’associazione Dima e del suo progetto e budget dell’asilo “Vittorio Arrigoni” a Khan Younis: http://www.freedomflotilla.it/dima-onlus
Questo, invece, è il sito del progetto Sounds Of the Streets for Gaza: www.sosforgaza.com

Tutte le iniziative sono importanti, dalle manifestazioni-spettacolo alle cene sociali ed alla colletta fra amici. Chi intende aderire, organizzando iniziative nella propria città, può comunicarlo a roma@freedomflotilla.it  . L’iniziativa sarà inserita nel sito www.freedomflotilla.it  e nella nostra pagina Facebook.

http://www.facebook.com/events/430765527014364/?notif_t=plan_user_invited

 

ÇáÚæÏÉ Çáì ÇáÕÝÍÉ ÇáÑÆíÓíÉ

safsaf.org - 23-03-2013